annegamento Foce 2016
 (foto: Rescue Media)

Domenica 3 luglio u.s. nella zona antistante la Foce del Cassarate a Lugano si è verificato un nuovo annegamento. Un giovane eritreo di 21 anni richiedente l'asilo e alloggiato nel luganese, verso le 18.40 dopo essere entrato in acqua è sparito e i suoi amici hanno subito dato l'allarme. Il nostro picchetto era appena terminato alle 18.30, ma subito l'equipaggio è ripartito per l'intervento. Dopo circa mezz'ora i nostri sub unitamente a quelli della Polizia lacuale hanno individuato il giovane, non senza qualche difficoltà dovuta alla scarsa visibilità (circa 1/2 metro), a una profondita di 8 m e lo hanno riportato in superficie, consegnandolo ai soccorritori della Croce Verde Lugano. Purtroppo non c'è stato nulla da fare ed è deceduto a causa di annegamento.

Guarda il filmato del TG di Teleticino cliccando qui.

 

 

Care sportive e sportivi,
la Società Svizzera di Salvataggio, Sezione Lugano ha il piacere di annunciarvi l’organizzazione
di un corso d’introduzione all’apnea, che avrà inizio domenica 18 settembre 2016, presso la
sede della SSS Sezione di Lugano in via Foce.

Il corso è strutturato in 3 momenti di teoria, che avverranno il giovedì sera e in 4 momenti in
acqua, presso la piscina del Lido di Lugano, la domenica mattina.

Per i dettagli e iscrizioni clicca qui.

 

 

logo TLL

L'84° Traversata popolare a nuoto da Caprino al Lido di Lugano avrà luogo Domenica 21 agosto p.v.  Per la sicurezza dei nuotatori abbiamo bisogno di alcune persone che sono in possesso del brevetto di salvataggio «Modulo Plus Pool» o «Modulo Laghi», I brevettati saranno imbaracati sui natanti privati che seguiranno i nuotatori.

L'evento si svolgerà alla mattina e ogni brevettato riceverà la maglietta della Traversata e un buono pasto per mezzogiorno. Il briefing dei barcaioli ha luogo martedì 16 agosto presso il Club Canottieri di Lugano in Via Foce.

Chi può mettersi a disposizione è invitato ad annunciarsi al responsabile della sicurezza lago: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure tel. 079 230 49 28.